Il tempo che ci resta┬® Laila Pozzo-16

Nel tempo che ci resta

Campo Teatrale
Teatro Comunale Via G. Verdi, 55, 25030 Erbusco BS

Prevendita Biglietti

Dettaglio evento

Un cantiere abbandonato a Villagrazia, il luogo dal quale partì Paolo Borsellino per andare incontro alla morte. In questo cantiere un uomo fa rotolare per terra delle arance. Tra le lamiere appaiono quattro figure che il profumo delle arance ha tolto dalle ombre. Si chiedono dove sono, quale è la terra in cui si trovano. Si riconoscono.

Sono le anime di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e Agnese Piraino Leto.  L’uomo che ha lanciato le arance si presenta. É Tommaso Buscetta, il pentito di mafia. Le anime delle due coppie e del pentito si raccontano in questo cantiere abbandonato.

Info

Testo e regia César Brie
con Marco Colombo Bolla, Elena D’Agnolo,
Rossella Guidotti, Donato Nubile

Produzione Campo Teatrale
Teatro dell’Elfo

Durata 90′

Intero € 5 – Ridotto € 3

César Brie nasce a Buenos Aires, Argentina. Arriva in Italia a 18 anni con la Comuna Baires, gruppo teatrale di cui è cofondatore, recitando in più produzioni, dirette da Renzo Casali e Liliana Duca. Con questo gruppo ha cominciato a sviluppare un’arte apolide, a stretto contatto con le molte realtà incontrate in una vita passata per scelta in esilio. Dal 2010 in Italia crea Albero senza Ombra e 120 chili di jazz; Campo Teatrale produce alcune delle sue ultime regie: Indolore, La volontà e Prima della bomba.